home Notizie dal progetto Enrico Piovesana: “Riprendo a lavorare per trasparenza e controllo spese militari”

Enrico Piovesana: “Riprendo a lavorare per trasparenza e controllo spese militari”

Non essendo rientrato nelle liste dei candidati effettivi alle elezioni politiche del 4 marzo (qui link alla lista del Viminale) a seguito delle Parlamentarie del MoVimento 5 Stelle, riprendo il mio lavoro per MIL€X in favore della della trasparenza e del controllo democratico delle spese militari.

Enrico Piovesana

********************

Enrico Piovesana: “Mi autosospendo da MIL€X per tutelarne neutralità politica”

10 Gennaio 2018- Nei giorni scorsi ho deciso di presentare la mia candidatura alle elezioni politiche del 4 marzo nelle liste del MoVimento 5 Stelle e quindi di autosospendermi dalle attività di MIL€X a tutela della neutralità politica dell’osservatorio. Neutralità tanto più importante ora, in vista della pubblicazione del Rapporto 2018 sulle spese militari italiane.

Ci tengo a dire che tutto il lavoro di preparazione del Rapporto 2018 è stato svolto prima di questa mia decisione ed è quindi esente da qualsivoglia condizionamento politico. Il Rapporto è infatti pronto: manca solo la conferma delle spese per le missioni all’estero 2018, che il Parlamento deve discutere e approvare il prossimo 17 gennaio. Dopodiché sarà resa nota la data di presentazione ufficiale del Rapporto.

Riprenderò il mio lavoro per MIL€X nel caso in cui, a seguito delle Parlamentarie 5 Stelle, non dovessi rientrare nelle liste dei candidati.

Un caro saluto a tutti i nostri sostenitori. 


Enrico Piovesana

 

 

One thought on “Enrico Piovesana: “Riprendo a lavorare per trasparenza e controllo spese militari”

  1. Apprezzabile la scelta di autodisciplina a tutela del gran lavoro svolto e lodevolissima la disponibilità a spendersi a servizio del Paese e oltre.
    Non capisco la scelta per la parte politica fatta ma… non si può capire tutto.
    In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *