Missioni militari, nel 2017 per l’Italia impegni e costi in aumento

L’analisi dell’Osservatorio sulle spese militari italiane (Mil€x) sulla deliberazione del consiglio dei ministri. Spese triplicate per la missione in Libia e per le operazioni di intelligence. In Iraq il contingente italiano più numeroso, con 1.500 soldati e un conto da 300 milioni. Segue quello in Afghanistan Aumenta l’impegno militare italiano in Libia, con costi triplicati …

Conferenza stampa di presentazione dati MIL€X 2017

INVITO STAMPA L’Osservatorio Mil€x invita i giornalisti della carta stampata e della televisione ad una Conferenza stampa indetta il giorno Mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati per la presentazione dei dati della spesa militare italiana per il 2017 MIL€X Osservatorio sulle spese militari italiane presenta in …

MIL€X – Intervista a Francesco Vignarca

La Fondazione “Benvenuti in Italia” aveva già parlato qui del progetto Milex per la costituzione di un osservatorio sulle spese militari. Di seguito la loro intervista a Francesco Vignarca che, insieme a Enrico Piovesana, ha ideato il progetto Milex è un progetto che nasce da un’esigenza di trasparenza sulle spese militari. Quando vi è venuta …

La difficile strada della trasparenza sulle spese militari

Crowdfounding per Milex, il nuovo osservatorio sulla spesa militare italiana. Su “Riforma” intervista ad Enrico Piovesana Da pochi giorni è stata lanciata una campagna di finanziamento per un nuovo osservatorio sulla spesa militare italiana, Milex. La Rete italiana per il Disarmo e il Movimento Nonviolento sono tra gli ispiratori di questa iniziativa, che ha lo …

Spendiamo ogni ora 2,5 milioni di euro per le forze armate: non ti piacerebbe sapere come?

Articolo di Sara De Carli per Vita.it Parte oggi la campagna di crowdfunding per la realizzazione del “Primo Rapporto Annuale MIL€X sulle Spese Militari Italiane”, da un’idea di Francesco Vignarca e Enrico Piovesana in collaborazione con Movimento Nonviolento. «MIL€X non è un progetto pregiudizialmente antimilitarista e non si oppone alle spese militari, ma vogliamo bucare …