L’Italia e il drone armato degli emiri: il nodo dei fondi pubblici

Articolo pubblicato su Lettera43 del 18 luglio 2017 DI ALESSANDRO DA ROLD I finanziamenti della Difesa andranno pure a Piaggio Aerospace. Che è controllata da Mubadala. E lavora a un nuovo velivolo su cui vige il massimo riserbo. Anche da parte del nostro governo. Il primo prototipo di aeromobile a pilotaggio remoto di produzione italiana, meglio …

Iraq, la scelta militarista dell’Italia

Articolo pubblicato su Osservatorio Diritti il 13 giugno 2017 DI ILARIA SESANA Dal 2003 spesi 2,6 miliardi in interventi militari, sette volte più dei soldi dati alla cooperazione Fra il 2003 (anno di inizio della missione “Antica Babilonia”) e il 2017 (operazione “Prima Parthica”), l’Italia ha speso 2,6 miliardi di euro per sostenere l’intervento militare …

Il gran bazar delle armi: mai così dalla Guerra Fredda. In testa sauditi e cinesi

Articolo pubblicato su La Stampa il 16 aprile 2017 DI ANDREA MALAGUTI L’uomo d’affari Trump ha messo le pistole sul tavolo. E il mondo ha deciso di accettare le regole del nuovo gioco. Quanta paura dobbiamo avere dopo il lancio sull’Afghanistan della Moab, mother of all bombs, l’ordigno più potente mai immaginato dopo la bomba …

Pure il Pentagono boccia gli F-35 “inutilizzabili e pericolosi”. Ma l’Italia ci spende ancora un sacco di soldi

Articolo pubblicato su Linkiesta il 13 aprile 2017 di Carmine Gazzanni In Italia, manco a dirlo, la notizia è passata in sordina. Eppure avrebbe dovuto far sobbalzare istituzioni e industrie militari che, nel programma Joint Strike Fighter F-35, stanno spendendo ormai da anni soldi. Perché l’ultimo rapporto annuale sull’ormai tristemente famoso caccia militare, firmato da …

La spesa militare italiana e i nuovi acquisti di armamenti

Articolo pubblicato sul Dossier “Armi e Spese Militari” di Missione Oggi (n.1/2017 Gennaio-Febbraio) DI FRANCESCO VIGNARCA La recente dichiarazione del ministro della Difesa descrive una situazione discrepante rispetto a quella emergente dai bilanci del suo ministero, che per il periodo di riferimento mostrano non un taglio, ma un aumento delle risorse del 7 per cento …