Altri due U-212 per la Marina e 20 droni P2HH per l’Aeronautica per 1,8 miliardi di Euro

A inizio febbraio il ministro della Difesa uscente Roberta Pinotti – ricandidata in Liguria – ha annunciato davanti agli operai del cantiere navale Fincantieri di Riva Trigoso una nuova commessa per altri due sommergibili U-212 del valore di un miliardo di euro. Un annuncio sorprendente, dato che questa decisione non è mai stata sottoposta al …

LA STAMPA – Nel 2018 spese militari italiane in aumento

da “La Stampa Tuttogreen”, di Marco Tedschi Il Rapporto MIL€X 2018 — presentato alla presenza di Daniel Högsta, coordinatore della campagna ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons) insignita del Premio Nobel per la Pace 2017 — mostra un’ulteriore incremento della spesa militare italiana: 25 miliardi di euro nel 2018 (1,4% del PIL), un aumento …

È possibile aumentare la trasparenza internazionale sulle spese militari

Nel “Rapporto Mil€x 2018” abbiamo ospitati alcune analisi di esperti del SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) tratte dagli articoli  “Increased international transparency in military spending is possible” di Nan Tian e Pieter D. Wezeman – “The opportunity cost of world military spending” di Sam Perlo-Freeman. Le riproponiamo anche sul nostro sito Il 20 ottobre …

Mil€x 2018 – Secondo rapporto annuale sulla spesa militare italiana

SCARICA QUI IL RAPPORTO MIL€X 2018 IN PDF   INDICE Di seguito l’indice del Rapporto con i link alle sezioni pubblicate (a breve) anche su questo sito. PUNTI CHIAVE PREVISIONI DI SPESA PER IL 2018 MISSIONI INIFINITE SPESA PER LA BASE ITALIANA DI GIBUTI SPESE NATO, BASI USA E NUCLEARE IL PUNTO SUL PROGRAMMA F-35 …

TELECOLOR – Mil€x: 25 miliardi per spese militari e presenza di ordigni nucleari a Ghedi

Presentato il Rapporto dell’Osservatorio Milex sulle #spesemilitari dell’Italia: 25 miliardi per il 2018 (1,4% del Pil +4% sul 2017). Intanto a Ghedi, nel bresciano, vengono custodite 20 bombe atomiche, nel silenzio degli amministratori. Intervista al coordinatore di RID (e ricercatore dell’Osservatorio Mil€x) Francesco Vignarca, su TeleColor

Presentazione del Rapporto Mil€x 2018: giovedì 1 febbraio alla Camera dei Deputati

Giovedì 1 febbraio 2017 ore 11.30 – Sala Stampa della Camera dei Deputati presentazione Rapporto MIL€X 2018 sulle spese militari italiane Giovedì 1 febbraio 2018 alle ore 11.30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati verrà presentato “MIL€X 2018” il secondo rapporto annuale dell’Osservatorio sulle spese miliari italiane. Nel testo un’analisi ragionata del budget …

Bozza Ddl Bilancio 2018: spese militari in aumento, sopratutto per nuovi armamenti

I dati non definitivi contenuti negli allegati tecnici al Disegno di legge di bilancio 2018 (appena diffusi dal Governo, con Ddl che dovrà passare ora al voto parlamentare) analizzati dall’Osservatorio MIL€X sulle spese militari italiane mostrano per il 2018 una previsione di spesa militare in crescita, in particolare per quanto riguarda l’acquisto di nuovi armamenti. …

Il rapporto MIL€X sulla guerra in Afghanistan

L’Osservatorio MIL€X sulle spese militari italiane pubblica il rapporto “Afghanistan, sedici anni dopo”, per tracciare un inedito bilancio, non solo economico, della più lunga e costosa campagna militare della storia d’Italia. SCARICA QUI IL RAPPORTO Argomenti trattati: l’avanzata territoriale dei Talebani (con un’esclusiva e dettagliata mappa dei distretti afgani controllati e contesi dalla resistenza afgana), …

VIDEO – Le spese militari italiane spiegate in 4 minuti (versione 2017)

A quanto ammontano le spese militari italiane in un anno, in un giorno, in un’ora? Quanti sono gli effettivi delle nostre Forze Armate? Quanti i comandanti e quanti i comandati? Per acquistare nuovi armamenti (cacciabombardieri, navi militari, blindati e carri armati) quanti miliardi vengono impiegati, ogni anno? Se non conoscete le risposte il video sottostante, …

La Corte dei Conti contro lo “scivolo d’oro” dimenticato

Preambolo. Alla fine del 2013 infuriò per mesi la polemica sullo “scivolo d’oro” per i militari in esubero proposto dal governo Letta (Mario Mauro alla Difesa): 10 anni di esenzione dal servizio a partire dai 50 anni di età continuando a percepire l’85 per cento dello stipendio. La proposta fu unanimemente giudicata uno scandalo e …