L’Italia ha ordinato almeno altri 8 cacciabombardieri F-35

Lo scorso 25 aprile, mentre nel nostro Paese si festeggiava la Liberazione in un clima di incertezza politica e stallo sul nuovo Governo, il Pentagono ha siglato con Lockheed Martin un nuovo contratto contenente l’ordine italiano per un nuovo pacchetto di cacciabombardieri F-35. Si tratta di un piccolo acconto da 10 milioni di dollari relativo …

Più droni militari nei cieli del mondo. E l’Italia va al raddoppio della spesa

Guerre e frontiere. 766 milioni è il costo del programma di produzione e acquisto dei velivoli senza pilota (fino al 2023) proposto in campagna elettorale dai ministeri Difesa e Economia. Ora il Parlamento deve decidere Piccoli, veloci e senza pilota, i primi droni progettati per missioni di lunga durata e medie altitudini costruiti da Leonardo-Finmeccanica …

La guerra dei droni. La Difesa vola troppo alto: dalla sostenibilità alla reale esigenza operativa, troppi dubbi sul progetto da 766 milioni

Pubblicato su La Notizia il 31 maggio DI CARMINE GAZZANINI Dalla reale esigenza operativa fino alla sostenibilità economica, sono tanti i dubbi sul progetto per l’acquisto di 20 nuovi droni (tutti armabili) da parte della Difesa. Durante l’audizione di ieri davanti le Commissioni riunite speciali per l’esame di atti del Governo di Camera e Senato, …

Droni militari, l’Italia ha già speso 700 milioni di euro

Pubblicato su VITA il 30 maggio 2018 Chiamati Apr, Aerei a pilotaggio remoto, potranno trasportare bombe, “ma non c’è stata finora alcuna autorizzazione parlamentare per il loro uso”, denuncia l’osservatorio Mil€x, ricevuto proprio oggi 30 maggio in Parlamento e autore di un dossier che pubblichiamo Di quali e quanti droni rispondono le Forze Armate Italiane? …

Si taglia tutto, ma mai la spesa per le armi: nel 2018 aumenta del 7%

Articolo di addioallearmi.it del 6 aprile 2018 Tagli alla sanità, ai servizi pubblici, alle pensioni. Tagli ovunque, spesso orizzontali, ignorando le necessità dei cittadini: il tutto nel sacro impegno dei risparmi per le casse dello Stato. Ma nessuno ha pensato di concentrarsi su un capitolo ricco, che non conosce crisi: le spese militari; che nel …

Le spese militari nella 17 Legislatura

L’analisi della spesa militare italiana nei cinque anni della 17 Legislatura, con il contributo dell’Osservatorio Mil€x e all’interno del “Bilancio di fine Legislatura” promosso dalla Campagna Sbilanciamoci Metteremo milioni nei vostri cannoni: la spesa militare non conosce austerità Il contesto La XVI legislatura si era chiusa con l’approvazione della legge 244/2012 sulla revisione dello strumento …

Rapporto MIL€X 2018: spese militari italiane in aumento, soprattutto per nuove armi, ma anche per il nucleare

QUI IL PDF DEL RAPPORTO MIL€X 2018 ROMA, 1 febbraio 2017 – Il Rapporto MIL€X 2018 — presentato oggi alla Sala Stampa della Camera dei Deputati alla presenza di Daniel Högsta, coordinatore della campagna ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons) insignita del Premio Nobel per la Pace 2017 —  mostra un’ulteriore incremento della spesa …

Presentazione del Rapporto Mil€x 2018: giovedì 1 febbraio alla Camera dei Deputati

Giovedì 1 febbraio 2017 ore 11.30 – Sala Stampa della Camera dei Deputati presentazione Rapporto MIL€X 2018 sulle spese militari italiane Giovedì 1 febbraio 2018 alle ore 11.30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati verrà presentato “MIL€X 2018” il secondo rapporto annuale dell’Osservatorio sulle spese miliari italiane. Nel testo un’analisi ragionata del budget …

MIL€X all’incontro “Non c’è pace senza disarmo”

Venerdì 1° dicembre l’Osservatorio MIL€X partecipa all’incontro “Non c’è pace senza disarmo” organzzato dall’Arci nazionale, presso la sua sede di via dei Monti di Pietralata 16, a Roma. NON C’E’ PACE SENZA DISARMO- Programma I^ sessione: elementi di contesto 10:30 – Franco Uda, Responsabile nazionale Arci Pace, Diritti umani e Solidarietà internazionale – Introduzione al …