Si taglia tutto, ma mai la spesa per le armi: nel 2018 aumenta del 7%

Articolo di addioallearmi.it del 6 aprile 2018 Tagli alla sanità, ai servizi pubblici, alle pensioni. Tagli ovunque, spesso orizzontali, ignorando le necessità dei cittadini: il tutto nel sacro impegno dei risparmi per le casse dello Stato. Ma nessuno ha pensato di concentrarsi su un capitolo ricco, che non conosce crisi: le spese militari; che nel …

Forze Armate, le anomalie delle missioni all’estero: necessarie per l’intero sistema militare?

Articolo apparso su Money.it il 30 marzo 2018 L’autorizzazione – a Camere sciolte – della missione internazionale in Niger fa discutere; e se queste spedizioni fossero necessarie per mandare avanti l’intero sistema militare italiano? Solo nel 2018 l’Italia ha speso 1,5 miliardi di euro per le missioni all’estero, per un totale di 25 miliardi di …

Le spese militari nella 17 Legislatura

L’analisi della spesa militare italiana nei cinque anni della 17 Legislatura, con il contributo dell’Osservatorio Mil€x e all’interno del “Bilancio di fine Legislatura” promosso dalla Campagna Sbilanciamoci Metteremo milioni nei vostri cannoni: la spesa militare non conosce austerità Il contesto La XVI legislatura si era chiusa con l’approvazione della legge 244/2012 sulla revisione dello strumento …

Siamo costretti a fare le missioni all’estero per mantenere il nostro Esercito

Pubblicato su The Vision il 27 marzo 2018 A inizio gennaio quando le Camere erano già sciolte e l’Italia si preparava ad affrontare i bombardamenti di una campagna elettorale tragicomica, un certo clamore aveva destato l’approvazione di una missione militare italiana in Niger. Grazie ai voti favorevoli di Forza Italia e del Partito Democratico, un …

Riarmo di Stato

Pubblicato su La Nuova Ecologia il 23 marzo 2018 Nel 2018 il ministero dello Sviluppo economico “investirà” 3,5 miliardi di euro per l’acquisto di armamenti, il 5% in più rispetto al 2017. Tra distorsioni e paradossi Più che la guerra, l’Italia ripudia il buon senso. È sorprendente scoprire fra i dati contenuti negli stati di …

Altri due U-212 per la Marina e 20 droni P2HH per l’Aeronautica per 1,8 miliardi di Euro

A inizio febbraio il ministro della Difesa uscente Roberta Pinotti – ricandidata in Liguria – ha annunciato davanti agli operai del cantiere navale Fincantieri di Riva Trigoso una nuova commessa per altri due sommergibili U-212 del valore di un miliardo di euro. Un annuncio sorprendente, dato che questa decisione non è mai stata sottoposta al …

Rassegna stampa presentazione Rapporto MIL€X 2018

Tutti gli articoli di stampa pubblicati sulle notizie e i dati contenuti nel nostro ultimo rapporto presentato alla Camera il 1° febbraio: Ansa, Le Iene, Corriere, Repubblica, Fatto Quotidiano, Avvenire, Il Giornale, Il Manifesto, Il Secolo d’Italia, Vita, Nigrizia, Lettera43, Fanpage e tanti altre testate online, locali e di settore come Avionews e Armi Magazine. …

Le spese militari italiane per il 2018, in tre minuti

Video prodotto dall’Osservatorio Mil€x per illustrare i risultati del Secondo Rapporto annuale MIL€X 2018 sulla spesa militare italiana. 25 miliardi di euro nel 2018 (1,4% del PIL), un aumento del 4% rispetto al 2017 che rafforza la tendenza di crescita avviata dal governo Renzi (+8,6 % rispetto al 2015) e che riprende la dinamica incrementale …

È possibile aumentare la trasparenza internazionale sulle spese militari

Nel “Rapporto Mil€x 2018” abbiamo ospitati alcune analisi di esperti del SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) tratte dagli articoli  “Increased international transparency in military spending is possible” di Nan Tian e Pieter D. Wezeman – “The opportunity cost of world military spending” di Sam Perlo-Freeman. Le riproponiamo anche sul nostro sito Il 20 ottobre …

TELECOLOR – Mil€x: 25 miliardi per spese militari e presenza di ordigni nucleari a Ghedi

Presentato il Rapporto dell’Osservatorio Milex sulle #spesemilitari dell’Italia: 25 miliardi per il 2018 (1,4% del Pil +4% sul 2017). Intanto a Ghedi, nel bresciano, vengono custodite 20 bombe atomiche, nel silenzio degli amministratori. Intervista al coordinatore di RID (e ricercatore dell’Osservatorio Mil€x) Francesco Vignarca, su TeleColor